La mia biografia

Da sempre attento al Territorio in cui vivo e che amo.

Chi è Luca Rossi in Regione ?
Consigliere regionale entrato a lavori in corso nel 2018.
Ho un’ esperienza di 20 anni in politica e amministrazione.
Consigliere Comunale a Valenza dal 1996 ad oggi 2019.
Nel 1996 ho cominciato a far politica con Forza Italia.
Sono stato Presidente del Consiglio Comunale di Valenza dal 2010 al 2015 e
Consigliere provinciale di Alessandria dal 1999 al 2018.

Cosa significa essere attenti alla politica locale?
Bisogna ascoltare le persone e i gruppi
che hanno richieste precise per la propria crescita economica e per il benessere della propria famiglia.

Cosa vuole per la provincia di Alessandria?
Maggiori collegamenti con Milano e migliori per Genova.
Vogliamo che non venga isolata dalla Regione e dall’Italia.
Per l’alessandrino chiediamo una stazione sulla linea ad Alta Velocità legata al Terzo Valico o altre infrastrutture che agevolino i cittadini e le economie.
Che il ragionamento sul retroporto di Genova sia nella agenda dei lavori del Piemonte.
Il nostro turismo deve partire dai luoghi di interesse storico come Marengo, dal fascino del Monferrato e dell’Appennino. Ma penso ai paesi e alle Pro Loco che tutelano un patrimonio di sapori e saperi incredibili. Sono una scoperta ogni volta che vado ad una Festa locale.

Servono competenze per fare politica?
Intanto servirebbero 25 o 26 ore di tempo al giorno. Tra appuntamenti, doveri in aula consiliare e in commissione, esigenze del Territorio e un minimo di spazio per la famiglia, o si ha un solido bagaglio politico, altrimenti diventa difficile rispondere ai bisogni dei cittadini.

Il valore della politica è in crisi?

No. La Politica serve per la nostra Democrazia. La seconda Repubblica ha portato sicuramente il ricambio, ma si sente la necessità di percorsi formativi per i più giovani. Riportiamo la formazione al centro dell’impegno sociale.

Territorio

Territorio

Attività in Regione

Attività in Regione

Il mio percorso amministrativo

Il mio percorso nelle istituzioni amministrative, nel territorio, in Regione.
Il mio impegno, la nostra storia.

Cosa possiamo costruire con la Regione Piemonte

Proseguendo la storia multiculturale e religiosa del Piemonte, con la Regione possiamo superare le cause di disuguaglianza sociale lavorando con i Comuni, le associazioni, il volontariato e con le Imprese che possano crescere, produrre e tornare a dare un’occupazione piena ai nostri figli.

Fatto in Regione

L’Alessandrino è un territorio dalle potenzialità enormi, assolutamente tenuto ai margini dalle attuali politiche regionali del centro sinistra. La musica dovrà cambiare.
Si può tornare alla felice esperienza del Governo Ghigo – Forza ITALIA – che ha dato grandi e concrete opportunità al Piemonte.

“Non vogliamo essere distanti dalla Regione.”

Calendario eventi e incontri

Lo spazio vero del Consiglio Regionale è tra la gente!
Dialogare, creare ponti, far crescere ciò che conta ascoltando chi vive il quotidiano con grande determinazione.

Gazebo in Corso Garibaldi a Valenza

Gazebo in Corso Garibaldi a Valenza

Corso Giuseppe Garibaldi, 15048 Valenza AL, Italia
11 Mag 2019 09:30 AM - 12:30 PM
Incontro con Alberto Cirio

Incontro con Alberto Cirio

Via Roma, 120, 15033 Casale Monferrato AL, Italia
11 Mag 2019 04:00 PM - 06:00 AM

*CORONAVIRUS*
*IN PIEMONTE ULTERIORE STRETTA SULLE MISURE DI CONTENIMENTO*
*Il presidente Cirio: “Se non lo facciamo adesso rischiamo che sia inutile”*
*Stretta sui mercati e chiusi uffici pubblici e studi professionali*
*Stop agli spostamenti verso le seconde case*

Una ulteriore stretta sulle misure necessarie a contrastare in modo decisivo il coronavirus è stata decisa oggi dalla Regione Piemonte, che nel pomeriggio per volere del presidente Alberto Cirio ha riunito in videoconferenza tutti i sindaci dei comuni capoluogo, i presidenti delle Province e i rappresentanti di Anci, Anpci, Upi, Uncem e Ali (Lagautonomie) al fine di valutare e condividere i contenuti della nuova ordinanza.
Il documento è stato elaborato lavorando tutta la giornata in sinergia anche con la Regione Lombardia, al fine di prevedere misure il più possibile omogenee vista la contiguità territoriale.
La nuova ordinanza sarà operativa da domani e verrà firmata in serata dal vicepresidente della Regione Piemonte Fabio Carosso.

«Chiudiamo tutto quello che è possibile chiudere in base ai poteri di cui dispongono le Regioni - spiega il presidente della Regione Piemonte *Alberto Cirio* -. Questa è la più grande emergenza affrontata dal dopoguerra ad oggi. Sappiamo che stiamo chiedendo un grande sforzo a ogni cittadino, ma vi prego di comprendere che è la scelta giusta. La nostra libertà è un bene, ma la nostra vita lo è di più. Vi prego, proteggetela restando a casa».

La nuova ordinanza avrà efficacia in Piemonte fino al 3 aprile 2020.
Stretta sui mercati, che saranno possibili solo dove i sindaci potranno garantire il contingentamento degli accessi e il non assembramento, anche grazie all’utilizzo di transenne e sempre con il presidio costante dei vigili urbani. Inoltre l’accesso agli esercizi commerciali sarà limitato ad un solo componente del nucleo familiare, salvo comprovati motivi di assistenza ad altre persone. Chiusi anche gli uffici pubblici e gli studi professionali, fatta salva l’erogazione dei servizi essenziali ed indifferibili (oltre alla possibilità di attuare lo smart working).
Stop anche gli spostamenti verso le seconde case.
Vietata, inoltre, la sosta e l’assembramento davanti ai distributori automatici “h24” che distribuiscono bevande e alimenti confezionati. Bloccate anche le slot machine e disattivati monitor e televisori da parte degli esercenti. Restano aperte le edicole, le farmacie, le parafarmacie e i tabaccai (dove dovrà essere in ogni caso garantita la distanza di sicurezza interpersonale di un metro).
Ove possibile, dovrà effettuarsi la rilevazione sistematica della temperatura corporea presso i supermercati, le farmacie e i luoghi di lavoro.
Disposto il fermo dell’attività nei cantieri, ad eccezione di quelli di interesse strategico.
Vietato l’assembramento di più di due persone nei luoghi pubblici.
... Mostra di piùMostra meno

Visualizza su Facebook

Mettiamo un like alla pagina di Solidal e sosteniamo i nostri ospedali!Basta un clic per aiutare gli Ospedali della Provincia di Alessandria comodamente da casa vostra!

➡️ www.fondazionesolidal.it

#fermiamoloinsieme #fermiamolodacasa #doniamodacasa #covid19 #donaora
... Mostra di piùMostra meno

Visualizza su Facebook

Finalmente aperto il nuovo ospedale di Alba-Bra!🔴 Entro oggi nominerò Giovanni Monchiero commissario straordinario per aprire il nuovo #ospedale di #Verduno e farlo diventare centro di riferimento di tutto il Piemonte per l’emergenza #coronavirus.
L’apertura era in programma a fine maggio, ma ora è una necessità improrogabile. Da settimane l’assessore alla Sanità Luigi Genesio Icardi lavora affinché l’ospedale possa aprire immediatamente. Questa struttura è stata attesa per 20 anni ed è stata realizzata grazie alla grande generosità degli imprenditori e dei cittadini di Langhe e Roero che, attraverso la Fondazione nata per il nuovo ospedale, hanno investito di tasca propria milioni di euro e lavoro perché potesse essere finalmente completato.
Avevamo detto che, per rispetto, lo avremmo aperto in silenzio. Mai avremmo pensato di doverlo fare con urgenza per una situazione come quella attuale. Ma oggi più che mai poter contare su una struttura sanitaria completamente nuova e di ultima generazione come questa sarà una risorsa vitale per tutta la nostra regione.
... Mostra di piùMostra meno

Visualizza su Facebook

Grazie, Presidente!🔴 #Coronavirus PIEMONTE
Questa sera vi saluto così: con una bella foto delle prime 10.000 mascherine Made in Piemonte consegnate oggi dalla Miroglio al mio assessore alla sanità Icardi. La giornata non è ancora finita. Stiamo proponendo le ultime integrazioni al decreto economico che arriverà nelle prossime ore. Domani in diretta vi aggiornerò su tutti i dettagli.
Buona notte e Forza Piemonte 🇮🇹
... Mostra di piùMostra meno

Visualizza su Facebook

Forza Italia ValenzaCampagna elettorale? 3️⃣, 2️⃣, 1️⃣ PONTE 🚧 ... Mostra di piùMostra meno

Visualizza su Facebook

Mandami un tuo messaggio

Il dialogo fra le persone permette di allargare la ragione e aprire spazi di libertà e arricchimento reciproco.